erboristeria monastica

by www.prodottimonastici.it

Vite rossa (Vitis vinifera L.)

Nome botanico: Vitis vinifera L.

Famiglia: Vitaceae

Parti usate: Foglie rosse [frutti- linfa- semi- gemme]

Descrizione botanica

La Vitis vinifera è nota anche come vite europea, anche se più propriamente dovrebbe essere definita euroasiatica; l'areale di origine non è ben definito (un tempo si pensava proveniente dalla Trancaucasia). Compare in Europa verso la fine del Terziario, ma la sua utilizzazione risale al Neolitico (nell'Europa mediterranea veniva coltivata per produrre uve da vino mentre nell'Europa caucasica per la produzione di uva da tavola).
Scritture sumeriche risalenti alla prima metà del III millennio a.C. testimoniano che la vite veniva già allora coltivata per produrre vino.
Non è certo quando sia iniziata in Italia la viticoltura: le prime testimonianze nell'Italia del Nord risalgono al X secolo a.C. (in Emilia). Diffusa in più di 40 Paesi al mondo, anche se più della metà della produzione mondiale si ha in Europa (soprattutto Spagna, Italia e Francia. Le molte specie di vite appartengono alla Famiglia delle Vitaceae o Ampelideae, genere Vitis, suddiviso in due sottogeneri:
- Muscadinia;
- Euvitis: le varie specie sono riunite in tre gruppi in base all'areale di origine: viti americane, viti asiatiche orientali e viti euroasiatiche (comprendenti un'unica specie, la Vitis vinifera).
La Vitis vinifera comprende due sottospecie, la V. vinifera silvestris (che comprende le viti selvatiche dell'Europa centrale e meridionale, dell'Asia occidentale e dell'Africa settentrionale) e la V. vinifera sativa (che comprende le viti coltivate).
Le viti coltivate si possono suddividere in viti orientali (viti caspiche e antasiatiche) e viti mediterraneee (viti pontiche e occidentali).

Per un excursus storico-culturale sulla diffusione della vite, leggi qui.

Esistono piantagioni di Aloe in ogni continente, in Europa il maggior produttore è la Spagna, mentre in Italia questo tipo di coltivazione è ancora agli inizi. L'Aloe vera può sopravvivere anche in appartamento, se luminoso, ed essere tenuta addirittura in camera da letto perché capace di liberare ossigeno ed assorbire anidride carbonica; è una pianta molto adatta per composizioni ornamentali. 

Caratteristiche

Per quanto riguarda i benefici, questa pianta vanta proprietà medicamentose tanto varie quante sono le varietà della vite stessa. 

Partiamo dagli acini, ricchi di sali minerali, in particolare potassio, ma anche manganese, rame, fosforo, ferro, utili per la formazione dell’emoglobina, per stimolare la secrezione di bile e per favorire la digestione; tra le vitamine non possono mancare la C, la B1, B2, PP ed A. Carboidrati, soprattutto fruttosio e glucosio, fibre, proteine e pochissimi grassi. 

Le proprietà terapeutiche degli antocianosidi e dei proantocianidoli contenuti nelle foglie di vite esercitano attività angioprotettrici: diminuiscono la permeabilità dei capillari e ne aumentano la resistenza. 

Le procianidine e i tannini catechinici contenuti nelle foglie esercitano un effetto antimutageno (correlato all’attività antiossidante) utile per prevenire l’invecchiamento cutaneo. 

L’olio di vinaccioli associato agli antocianosidi delle foglie concorre all’azione vasoprotettrice, donando elasticità alla pelle. 

Il resveratrolo riscontrato nelle radici e nella buccia dell’acino è utile nella prevenzione delle malattie cardiovascolari, poiché migliora la fluidità del sangue. Esercita, inoltre, proprietà antinfiammatorie e ipocolesterolemizzanti. I polifenoli contribuiscono a mantenere elastica la pelle. 

Le vitamine espletano proprietà antiossidanti e vitaminizzanti. 

La linfa fresca, cosiddetta lacrima o “pianto” della vite, veniva utilizzata per trattare verruche e porri e, in soluzioni opportunamente diluite, come collirio. 

L’utilizzo delle gemme è particolarmente indicato nei processi infiammatori recidivanti o cronici, manifestando una spiccata attività anti infiammatoria. 

Principi attivi della Vite

  • proantocianidine
  • flavonoidi (come la quercitrina, la quercetina e l'iperina)
  • composti stilbenici
  • flavonoidi
  • tannini
  • catechine e altri glicosidi
  • vitamine e i sali minerali

Attività principali Vitis vinifera

  • vasoprotettrici;
  • astringenti;
  • antispasmodiche;
  • decongestionanti pelviche;
  • nutritive, emollienti, lubrificanti, veicolanti (semi);
  • antiinfiammatorie (gemme)

Impiego terapeutico Vitis vinifera

  • varici;
  • turbe della circolazione venosa in genere;
  • fragilità dei capillari;
  • rettocolite ulcerosa;
  • morbo di Crohn;
  • prostatismo;
  • emorroidi, processi infiammatori recidivanti/cronici;
  • neoformazioni benigne (gemme)

Le foglie della vite, che diventano rosse in autunno, presentano una concentrazione importante di antacianosidi.

Il termine Vite rossa sta appunto ad indicare questa peculiarità che la pianta presenta in modo più o meno marcato a seconda del cultivar (Alicante, Gamay...).

La foglia possiede quindi proprietà vitamino P-simili e si utilizza nelle manifestazioni funzionali e cliniche a carico del sistema venoso, in particolare insufficienza venosa degli arti inferiori, fragilità capillare, emorroidi e, come coadiuvante alle terapie farmacologiche, nella flebite.

Associata ad altre piante vasculotrope si utilizza nei disturbi della menopausa.

In passato, anche in virtù della sua azione astringente, veniva impiegata nel trattamento delle emorragie.

Nel fitocomplesso sono presenti anche proantocianidine: tali sostanze di tipo flavonoide si sono rilevate molto interessanti come agenti antiossidanti e sono particolarmente indicate, oltre che nel trattamento dei disturbi della circolazione periferica, per la prevenzione di malattie croniche a carattere degenerativo e per i processi di invecchiamento cutaneo.

I semi degli acini sono utilizzati come fonte di olio (olio di vinaccioli): si tratta di un olio abbastanza pregiato dal punto di vista alimentare grazie al sapore gradevole e ad una discreta resistenza all'irrancidimento.

Contiene circa l'll% di acidi grassi saturi, soprattutto acido palmitico, circa il 16% di acidi grassi monoinsaturi (acido oleico), e circa il 73% di acidi grassi polinsaturi (acido linoleico).

Insieme all'olio di cartamo è quello che ha maggior contenuto in acidi grassi polinsaturi.

Come per tutti gli oli di semi possiede effetti medicamentosi: azione lassativa ed ipocolesterolemizzante.

L'assorbimento intestinale degli oli di semi risulta più ridotto rispetto a quello dell'olio di oliva, e la parte che viene eliminata con il materiale fecale risulta proporzionalmente maggiore, favorendo meccanicamente lo svuotamento intestinale.

L'elevato contenuto in acidi polinsaturi determina proprietà anticolesteroliche.

È consigliabile, quindi, che gli oli di seme che presentano un'alta concentrazione in grassi polinsaturi, come l'olio di vinaccioli, siano presenti nell'alimentazione in rapporto 1:1 rispetto all'olio di oliva.

Grazie alle spiccate proprietà emollienti entra, inoltre, nella composizione di preparati topici, anche come succedaneo dell'olio di mandorle.

La presenza di proantocianidine conferisce, oltre alle proprietà vasoprotettive, elasticità alla cute grazie a un'azione stabilizzante su collagene ed elastina.

Le proantocianidine sono presenti in tutti i tipi di uva, ma la più grande concentrazione si trova nei semi dell'uva purpurea: studi sperimentali hanno suggerito che, grazie alla loro attività antiossidante, le proantocianidine ottenute dai semi di Vitis vinifera potrebbero essere usate nei soggetti affetti da cancro, per attenuare gli effetti tossici associati alla somministrazione di chemioterapici.

La linfa fresca veniva impiegata per trattare verruche e porri e, in soluzioni opportunamente diluite, come collirio.

È stata segnalata la presenza di un composto stilbenico, il resveratrolo, contenuto soprattutto nelle radici della pianta (ma presente anche nel vino) responsabile della resistenza della vite nei confronti degli agenti patogeni e che sembra manifestare nell'uomo azione protettiva nei confronti delle malattie cardiovascolari.

SCHEDA

http://it.wikipedia.org [scarica la voce in formato pdf]


Vetrina per gli acquisti

INTEGRATORE STIMOLANTE


La scatola contiene 12 flaconi da 10 ml con un mix di alimenti naturali, minerali e vitamine per una rinnovata ed equilibrata energia.
- MIELE: ha un'azione antifatica e genera benessere generale.
- GINKGO BILOBA: vasoprotettore, antiossidante, protegge e facilita la microcircolazione.
- ELEUTEROCOCCO: detto ginseng siberiano, ha un'azione stimolante del sistema immunitario, rivitalizzante, equilibra la tensione dello sforzo muscolare.
- VITIS VINIFERA: ottenuto dalle foglie di vite rossa, è un estratto ricco di polifenoli, noti antiossidanti.
- GUARANÀ: aumenta la resistenza alla fatica ed è uno stimolante del sistema nervoso centrale e cardiovascolare, grazie al suo contenuto di caffeina.

Consigliato per: È PARTICOLARMENTE ADATTO A SPORTIVI, CONVALESCENTI E A COLORO CHE SOFFRONO DI PRESSIONE BASSA. Prodotto indicato per adulti nei periodi di intenso studio e lavoro e in tutte quelle situazioni particolarmente stressanti.

Ingredienti: Acqua osmotizzata, fruttosio, miele (8,6%), Ginkgo biloba foglie estratto fluido ginkgo biloba, etanolo, acqua) E/D:1/1 (3,3%), Eleuterococco radice estratto secco (eleuterococco, maltodestrine) tit. 5% in saponine (0,9%), Vite rossa foglie estratto secco (vite rossa, maltodestrine) (0,5%), Guaranà estratto secco (guaranà, maltodestrine) tit. 2,5% in caffeina (0,5%).

Coservanti: Potassio sorbato, Metil paraidrossibenzoato. Corretore di acidità: Acido Citrico.

Principi attivi: Ginko Biloba, Eleuterococco, Vite Rossa, Guaranà.

Modo d'uso: Si consiglia una fiala al giorno.

Produttore: Apiario di Finalpia - Benedettini

In vendita su www.prodottimonastici.it

Acquista

ESTRATTO ALL'AMAMELIDE


 

Questo estratto aiuta in caso di disturbi e insufficienza della circolazione. svolgendo le funzioni di vaso costrittore, protettivo venoso e fluidificante ematico.
Aiuta anche in caso di crampi, formicolii, varici, emorroidi, prostata, disturbi della menopausa. I principi contenuti nell'amamelide infatti favoriscono l’elasticità delle vene e agiscono per la cura di vene varicose, couperose, disturbi dell’irrorazione arteriosa, edemi, emorroidi, stanchezza delle gambe.
Se viene poi abbinata con la vite rossa e l'ippocastano aumenta la permeabilità dei vasi sanguigni.
Può aiutare anche in caso di emorragie interne, avendo l’amamelide proprietà vosocostrittive ed essendo la pianta medicinale con la migliore capacità astringente.

Etichetta: Alcol (60°), Amamelide, Cipresso, Vite rossa, Ippocastano.

Confezione: flacone da 30cc

Scarica il foglietto

Produttore: Laboratorio S. Ildegarde - Monache Benedettine di Orte

 

In vendita su www.prodottimonastici.it

Acquista

Crema rassodante all'olio di Argan


 

L’olio di Argan è capace di prodigi: i suoi benefici effetti si riscontrano già dopo le prime applicazioni.
Questa emulsione-gel contiene Olio di Argan, Acido Ialuronico, Aloe, estratto di foglia di Olivo e di Vite Rossa.

Previene e contrasta il rilassamento dei tessuti, ha un’azione elasticizzante e lascia le pelle giorno dopo giorno più soda, liscia e morbida, attenuando sensibilmente l’effetto "buccia d’arancia". Ideale contro le smagliature nelle diete dimagranti.

Associare con lievito di birra, ricco di vitamine del gruppo B che contribuiscono a mantenere elastica la pelle.

Uso: quotidiano sulle zone interessate; applicare con lieve massaggio fino ad assorbimento.

Confezione: Tubo da 250 ml

Produttore: Antica Farmacia-Erboristeria S. Anna dei Padri Carmelitani di Genova

In vendita su www.prodottimonastici.it

Acquista

Crema riducente all'Edera


Con estratto di Edera e Ippocastano, Caffeina, Aloe, olio di Argan, estratto di Olivo e Vite Rossa.
Per un corpo in perfetta forma. Massaggiata regolarmente con questa crema, la pelle ritorna morbida ed elastica e recupera il giusto metabolismo.
Combatte il ristagno idrolipidico che causa la cellulite.
Completamente naturale, e ben tollerata anche dalle pelli piu sensibili.

Modalita d’uso: applicare sulle zone interessate massaggiando sino ad assorbimento.

Da associare a: pozione di quercia marina composta, moderata attivita fisica e una dieta idonea.

Confezione: Tubo da 200 ml

Produttore:Antica Farmacia-Erboristeria S. Anna dei Padri Carmelitani di Genova

In vendita su su www.prodottimonastici.it

Acquista

Integratore alimentare operven 24 gr.


 

Operven opercoli per migliorare la microcircolazione venosa, ideale anche per gli occhi.

Modo d'uso: 2 capsule + 2 capsule lontano dai pasti.

Composizione: Arctostaphylos uva-ursi, Aesculus hippocastanum, Centella asiatica, Ruscus aculeatus, Vaccinium vitis-idaea, Amido mais, Magnesio stearato, Capsula gelatina alimentare

Confezione: Tubo da 100 ml.

ProduttoreHerborarium del Santo

In vendita
su www.libreriadelsanto.it

Acquista

Integratore alimentare decotslimdren 500 ml.


 

Decotslimdren integratore alimentare a base di estratti vegetali (privo di alcool e zuccheri) utile nel metabolismo dei grassi ed il drenaggio dei liquidi.

Il nostro organismo è organizzato per eliminare sostanze di rifiuto, che non servono o dannose, ma non sempre tali sostanze restano nei limiti fisiologici. Gli organi deputati ad eliminare gli inquinanti dal nostro corpo sono pelle, reni, fegato, polmoni, sistema linfatico e mesenchima. Aumentando il drenaggio di tali organi e diminuendo l’esposizione alle tossine o la loro introduzione si otterrà una valida depurazione dell’organismo. Tale processo viene ottimizzato dall’assunzione di preparati fitoterapici ad azione drenante: DECOTSLIMDREN è uno di questi.

DECOTSLIMDREN è costituito da:
Fucus vesiculosus L. o alga bruna che regolarizza il metabolismo dei grassi stimolando l’attività tiroidea;
Glycyrrhiza glabra L., ad azione antinfiammatoria;
Fraxinus excelsior L., che migliora la circolazione, il metabolismo lipidico e proteico;
Marrubium vulgare L., drenante con aumento della diuresi, delle secrezioni biliari, regolatore della secrezione sebacea;
Vitis vinifera L., ad attvità antinfiammatoria.

Modo d’uso: 50 ml la mattina a digiuno come tali o diluiti in acqua

Controindicazioni: sconsigliato l’uso nei soggetti affetti da ipertiroidismo

Composizione: Fucus vesiculosus, Glycyrrhiza glabra, Fraxinus excelsior, Rhamnus alnus, Marrubium vulgare, Vitis vinifera, Rosmarinus officinalis, Sodiobezoato, Potassio sorbato, Acido citrico.

Confezione: flacone 500 ml

ProduttoreHerborarium del Santo

In vendita
su www.libreriadelsanto.it

Acquista

L'officina monastica

 

 

 

 

 

 

 

 

 Vieni 

Ricerca

Loading

Immagini

Vuoi un sito web?

Vienici a trovare su
www.gildadimitri.it


Troveremo insieme la soluzione adatta!

 

Servizio di hosting

Questo sito è ospitato da: