erboristeria monastica

by www.prodottimonastici.it

Achillea

Nome Latino: Achillea millefolium L.

Famiglia: Compositae

Parti della pianta utilizzate: foglie, fusti e sommità fiorite.

Da sempre l'Achillea è considerata una pianta in grado di fermare le emorragie. Era utilizzata in passato per curare le ferite procurate in battaglia, tanto che si guadagnò il nome di erba militaria.

Effetti dimostrati: antinfiammatorio, riparazione tessutale, antibatterico e astringente, antispasmodico, colagogo, ipotensivo, emostatico, diuretico e vermifugo.

Indicazioni: utile nelle infiammazioni gastriche ed intestinali, nella stasi biliare, stati spasmodici gastrointestinali e uterini, emorroidi. Trova un ottimo impiego nel caso di emorragie uterine e nei disturbi del ciclo mestruale. L'Achillea ha un'azione antispastica viscerale evidente, simile a quella della camomilla. E' un ottimo rimedio nelle diarree infantili.

Avvertenze: non assumere in gravidanza a causa dello spiccato tropismo della pianta per l'utero. L'assunzione della pianta può dare fenomeni allergici in caso di ipersensibilità individuale accertata alle Compositae. Talvolta l'assunzione dell'Achillea può conferire una colorazione marrone scuro delle urine (non preoccupante).

Uso esterno: L'Achillea utilizzata per uso esterno ha proprietà astringenti, è decongestionante e riepitelizzante, cioè aiuta la ricostruzione del tessuto. Inoltre è blandamente analgesica. Con l'acqua d'infusione si possono fare impacchi da applicate nel caso di emorroidi sanguinanti e di ragadi del capezzolo. Adoperando il succo di pianta fresca si utilizzano 2-3 cucchiaini applicati direttamente sulla parte.

FONTI

wikipedia: scarica la voce in formato pdf


Vetrina per gli acquisti

UNGUENTO DEGLI AVI ALL'ARNICA


Questo unguento  può essere utile in caso di affezioni muscolari, ematomi, artrite reumatoide, contusioni, slogature. 

L'arnica ha proprietà antibiotiche, antiedemigene. E' utile dunque per le contusioni e le distorsioni fenomeni di invecchiamento della pelle, mantenendola elastica.

Etichetta: Estratto oleoso 30%, Olio d'oliva, Arnica, Camomilla, Achillea, Calendula, Cera d'api

Vasetto da 60gr

Produttore: Laboratorio S. Ildegarde - Monache Benedettine di Orte

In vendita a € 16,50
su www.prodottimonastici.it

Acquista

TISANA AL FUCUS



Può favorire il fisiologico trofismo del microcircolo atto a ridurre le adiposità della pelle.
Tra le alghe più impiegate in erboristeria vi è l’alga bruna (Fucus vesiculosus L.), come coadiuvante nelle cure dimagranti o in trattamenti contro l’ipofunzionalità tiroidea.La sua capacità dimagrante è dovuta alla presenza di iodio minerale ed inorganico che regolarizza il metabolismo dei grassi stimolando l’attività tiroidea.
I primi risultati si notano dopo almeno 3 settimane di terapia, in particolare nelle sedi ricche di tessuto adiposo (fianchi, cosce, ecc.). Completano l’azione dimagrante della TISANA AL FUCUS la betulla (Betula pendula Roth.) e la gramigna (Agropyrum repens (L.) P. de Beauvois), tipicamente impiegate come diuretiche e depurative; l’ippocastano (Aesculus hippocastanum L.) come antinfiammatorio.

Modo d’uso: 2 volte al giorno eseguire un’infusione versando in 10 ml di acqua bollente 2 cucchiai di miscela. Coprire e lasciare a riposo per 10 minuti, quindi filtrare e bere.

Controindicazioni: L’assunzione di Fraxinus excelsior L. corteccia in concomitanza con farmaci anticoagulanti può potenziarne l’attività farmacologia.Il fucus, per la sua ricchezza in iodio, provoca un aumento della funzionalità tiroidea: è interdetto il suo utilizzo nei soggetti ipertiroidei.

Avvertenze: Conservare al riparo dalla luce e dall’umidità. Tenere lontano dalla portata dei bambini.

Composizione: Fucus vesiculosus, Betula alba, Equisetum arvense, Agropyron repens, Aesculus hippocastanum, Achillea millefolium, Foeniculum vulgare, Glycyrrhiza glabra

Confezione: sacchetto da 50gr

Produttore: Herborarium del Santo

In vendita a € 4,00
su www.libreriadelsanto.it

Acquista

TISANA AL FRASSINO


Può favorire il fisiologico metabolismo dei grassi e degli zuccheri.

Modo d’uso: 2 volte al giorno eseguire un’infusione versando in 10 ml di acqua bollente 2 cucchiai di miscela. Coprire e lasciare a riposo per 10 minuti, quindi filtrare e bere.

Controindicazioni: L’assunzione di Fraxinus excelsior L. corteccia in concomitanza con farmaci anticoagulanti può potenziarne l’attività farmacologia.Il fucus, per la sua ricchezza in iodio, provoca un aumento della funzionalità tiroidea: è interdetto il suo utilizzo nei soggetti ipertiroidei.

Avvertenze: Conservare al riparo dalla luce e dall’umidità. Tenere lontano dalla portata dei bambini.

Composizione: Fraxinus excelsior, Fucus vesiculosus, Tilia platyphyllos, Foeniculum vulgare, Salvia officinalis, Rhamnus alnus, Achillea millefolium, Gentiana lutea, Equisetum arvense, Juniperus communis, Mentha piperita, Glycyrrhiza glabra, Citrus aurantium dulcis

Confezione: sacchetto da 50gr

Produttore: Herborarium del Santo

In vendita a € 4,00
su www.libreriadelsanto.it

Acquista

L'officina monastica

 

 

 

 

 

 

 

 

 Vieni 

Ricerca

Loading

Immagini

Vuoi un sito web?

Vienici a trovare su
www.gildadimitri.it


Troveremo insieme la soluzione adatta!

 

Servizio di hosting

Questo sito è ospitato da: